Serie D

Cavese, Martiniello e De Rosa tengono viva la speranza

25.02.2018 22:12

Nella Cavese, il neo acquisto Iannini parte dalla panchina, Pomigliano senza lo squalificato Vitiello e l’infortunato Gerardo Alfano. Un Pomigliano dai due volti: grintoso nella prima frazione di gioco, nella ripresa dopo l’espulsione di D’Alterio si è sciolto come neve al sole non sfruttando la superiorita’ numerica e facendosi pericoloso solo nel finale di gara. Per la Cavese altri 3 punti per proseguire la corsa al primato.

PRIMO TEMPO Al 3’, ospiti pericolosi con Vincenzo Pisani lesto nell’involarsi sull’out di destra e crossare al centro per l’accorrente Padulano pronto a battere a rete ma l’ottimo Bisogno intercetta. Il sinistro di Manzo da fuori area è bloccato da Caparro. Al 27’ su traversone di Fella la sfera è deviata da Caparro in angolo ma l’arbitro assegna la rimessa di fondo.  Al 35’ su angolo di Guidelli è Avella a svettare più in alto di tutti con la sfera alta di poco.  Al 38’ è Domenico Pisani ad andare a rete ma l’azione è giustamente viziata da fuorigioco. Cavese incredula al 41’: il tiro di Massimo trova la deviazione in rete di Massimo ma l’assistente annulla per posizione irregolare.Dopo due minuti di recupero , squadre negli spogliatoi . 

SECONDO TEMPO La ripresa inizia male per la Cavese: al 6’ rosso diretto a D’Alterio dopo la manata a Domenico Pisani. Da questo momento in poi l’inerzia passa tutta nelle mani dei padroni di casa. Al 16’ vantaggio con Martiniello lesto in area  a trafiggere Caparro dopo il palo di Massimo. Al 22’ raddoppio per la Cavese:protagonista indiscusso ancora Martiniello pronto a battere l’estremo difensore ospite per la seconda volta. Sussulto d’impeto per il Pomigliano che si sveglia nel finale. Al 40’cross di Marzullo per Allegra il cui destro è ribattuto in angolo. Al 42’ la folata offensiva di Labriola trova una grandissima risposta di Bisogno. Al 43’ il colpo di testa del neo entrato D’Angelo che conclude a lato spegnendo le ultime speranze per la propria squadra. Gloria per l’esperto attaccante De Rosa che con un guizzo dei suoi al 50’sigla il tris per i suoi. Nel finale rosso diretto al difensore del Pomigliano Samuele Romeo dopo un’entrata dura su Fella. Dopo cinque minuti di recupero , applausi per i calciatori della Cavese: continua la rincorsa alla capolista Potenza che andrà a far visita proprio al Pomigliano nel prossimo turno di campionato. (Ufficio stampa Asd Pomigliano Calcio)

CAVESE-POMIGLIANO 3-0

RETI: 16’st Martiniello (C), 22’st Martiniello (C),49’st De Rosa (C).

CAVESE: Bisogno, Frezzi, Garofalo, Manzo, Gorzegno, D’Alterio, Carotenuto, Massimo (31’st Iannini), Girardi (11’st De Rosa), Fella, Martiniello (31’st Fabbro). Panchina: Blanchard, Marino, Favasuli, Logoluo, Mincione, Tripoli. All. Bitetto.

POMIGLIANO: Caparro, Savarise (37’st Allegra), Avella (20’st Marotta), Guidelli, Romeo, Mannone, Padulano (9’st Chiavazzo), Di Finizio, Pisani V., Labriola (35’st Marzullo), Pisani D. (30’st D’Angelo). Panchina: Alcolino, Di Siervi, Panico, Del Prete. All. Catalano.

Arbitro: Alessio Angelo Boscarino di Siracusa.

Ammoniti: Gorzegno, Frezza (C).

Espulsi: D’Alterio (C) per comportamento non regolamentare, Romeo (P) per gioco falloso

Note: spettatori 1200 circa; Recuperi: 2’/5’.

[Video] Turris-Cerignola 1-1: La sintesi del match
[Video] Nardò-Gravina 2-2: La sintesi del match