Calcio Varie

Serie B: Guardia di Finanza nella sede dell’Avellino

27.07.2018 00:08

Perquisizione della Guardia di Finanza di Avellino nella sede amministrativa dell'Us Avellino, nell'ambito di un'inchiesta coordinata dalla Procura del capoluogo irpino. Le Fiamme Gialle si sono recate anche presso la sede di Roma della Covisoc, l'organo di vigilanza della Figc, per prendere possesso delle fideiussioni presentate recentemente dal presidente Walter Taccone per l'iscrizione al prossimo campionato di Serie B. Fideiussioni che l'organismo di vigilanza ha contestato, escludendo per il momento il sodalizio irpino dal prossimo campionato. Sul ricorso presentato dal club si esprimerà martedì prossimo il Collegio di garanzia del Coni, ultima istanza per sperare nella permanenza nel campionato cadetto.

Serie C: Mercato, l’ex Virtus Francavilla Prezioso alla Vibonese
Formula 1: Nuovo venerdì sulla Sauber per Antonio Giovinazzi