TARANTO

Taranto: Il Fasano torna allo ‘Iacovone’ dopo 18 anni

L’ultima contesa in riva allo Ionio risale al campionato 2000-2001, poi vinto dai rossoblu

Mimmo Galeone
23.02.2019 15:18

Puglisi in azione nellultimo Taranto-Fasano del 2001

Nei quattro precedenti ufficiali di campionato disputati in riva allo Jonio si registrano due vittorie per i padroni di casa, una per il Fasano ed un pareggio. Il primo match in assoluto tra le due compagini, giocato alla stadio Iacovone, è datato 12 maggio 1996, torneo di serie C/2 1995/96. In quella circostanza gli jonici si imposero con il punteggio di 2-1. Questo il tabellino della partita: Taranto - Marinacci, Fabiani, Bertoni, Maiuri, Saggiomo, De Gregorio, Pernisco (72' Bocchino), Latartara, Aruta (46' Sparacio), Caputo (88' Renna), Triuzzi. All. Ruisi. Fasano - Piazza, Ferrara (59' Russo), Caracciolo, Cassano, Della Bona, Raimondo, Cavaliere (65' Sardelli) Grieco, D' Onofrio, De Bellis, Belmonte (56' Pierantozzi). All. Sorrentino. Arbitro: Guiducci di Arezzo. Reti: 5' Ferrara (F), 14' su rigore e 70' Caputo (T).

La prima sfida in serie D, campionato 1997/98, si giocò invece sul campo neutro di Castellaneta (8 ottobre 1997) e si chiuse con il ounteggio di 1-1: Taranto - Alberga, Germini, Di Mingo, Cosa (75' Carocci), Marzocchi, Falsetti, Gambardella, Montervino (46' Tallilli), Bellacicco, Dossou, Doria. All. Pasquino. Fasano - Bassi, Danza, Semeraro, Angiolillo, Mazzarano, Tenzone, Cassano, Insanguine, Del Zotti, Sanchirico, Bitetto. All. De Gennaro. Arbitro: Sperati di Rieti. Reti: 6' Doria (T), 31' Insanguine (F).

L'unica vittoria ottenuta dai biancazzurri in riva allo Jonio risale al torneo (sempre di serie D) 1998/99. In quella circostanza (18 aprile 1999) i rossoblu incassarono un pesante 5-3. Il Fasano, guidato in panchina da Angelo Carrano, fu poi promosso in serie C/2: Taranto - Gori, D'Onghia, Migliozzi, Incarbona, Zangla, Orsini (79' Nettis), Campioli, Capurro, Naccari (66' Magno), Mancuso, Pizzolla (83' Cangiano). All. Busetta. Fasano – Bassi, Catalucci, Cavelli (46' Colucci), De Gregorio, Danza, Rubino, Cassano, Cavaliere, Insanguine, Bitetto (89' De Nicola), De Tommaso (71' De Giosa). All. Carrano. Arbitro: Altomare di Molfetta. Reti: 15' Orsini (T), 17' Insanguine (F), 21' Campioli (T) su rigore, 54' Cassano (F), 70' Insanguine (F) su rigore, 77' Migliozzi (T), 82' Bitetto (F), 92' Danza (F). Espulso: Campioli (T).

Infine l'ultimo match, in ordine cronologico, disputato nel capoluogo jonico risale alla stagione di serie C/2 2000/01. La contesa si chiuse sull' 1-0 in favore dei Taranto. Così andarono le cose il 29 aprile 2001: Taranto – Gori, Maiuri, Migliozzi, Puglisi (65' Wilson), Siroti, Giugliano, Terrevoli, Monza, Spader (82' Magno), Sesia, Di Nardo (90' Pizzolla). All. Silva. Fasano - Rossi, Catalucci (46' Commisso), Zizzariello, Colucci, Danza, Lonardo, Campo, Montemurlo (72' Vallarella), Insanguine, Facciotto, Doria (46' Broccanello). All. Geretto Arbitro: Ioseffi di Siena. Rete: 9' Di Nardo. A fine campionato i rossoblu furono promossi in serie C/1.​​​​​​​

Taranto-Fasano: Convocati anche Lanzolla e Di Bari
Serie C/C: Rinviata per neve Potenza-Sicula Leonzio