TARANTO

Francavilla: Cupparo, 'A Picerno dobbiamo per forza fare punti'

Il numero uno lucano a Blunote: 'L'unica squadra a mettere in difficoltà il Picerno fu il Taranto'

Alessio Petralla
27.03.2019 20:27

Il campionato del Picerno continuerà in casa con il Francavilla in Sinni squadra alla ricerca di punti per non cadere nelle sabbie mobili dei play out. Un derby interessante in cui il Presidente francavillese Tonino Cupparo ci crede come spiega, a Blunote: "Spero che la mia squadra stia bene e che non si presenti a Picerno come è accaduto nella sfida con il Sorrento: rischieremmo la brutta figura. Dobbiamo portare a casa qualche punto altrimenti la classifica si complica".

FORMAZIONE: "Non ci sarà Morales che sabato è stato vittima di una ricaduta e che potrebbe aver finito la stagione. Poi, c'è qualche acciaccato. Al di la delle assenze e della forza dell'avversario, che è meritatamente in testa, dobbiamo fare per forza punti. La stessa cosa varrà nella sfida con il Taranto. Che siano due, sei o uno dobbiamo far qualcosa per muovere la classifica".

IL PICERNO: "L'ho visto dal vivo a Francavilla in Sinni quando giocammo su un campo pesante per via della pioggia. Senza Esposito e Santaniello mi fecero un'ottima impressione. Fu una partita equilibrata. Poi ho avuto modo di rivederli nelle immagini pubblicate nelle rubriche del lunedì. Dominano l'avversario creando occasioni da rete a ripetizione. L'unica volta che li ho visti in difficoltà è stato proprio con il Taranto".

CREDERCI: "Ci crediamo, possiamo strappare punti a Picerno e nelle prossime gare. Affronteremo le prime quattro e poi Pomigliano e Gragnano. Dobbiamo crederci per forza senò si complica tutto. Andremo li non a fare una gita e ne tanto meno a recitare il ruolo di vittima sacrificale. Speriamo, anche, in un minimo di fortuna. Poi, sarà il campo a parlare ma siamo convinti al 100% di potercela giocare alla pari".

Si ringraziano:

Teatro: Giuseppe Battiston con ‘Winston vs Churchill’ a Taranto
Karate: Semeraro agli Europei per migliorare il bronzo del 2018