Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Pronostici: Panarelli a Blunote, `Amo la mia città`

Sabato 5 Novembre 2016 12:57 in Taranto 1158 Alessio Petralla

Cuore rossoblù Luigi Panarelli che, a Blunote, esprime tutto il suo amore per la sua città elogiando la società, partendo da un commento sul campionato: "E' un campionato avvincente: una sorta di B2 in cui, finalmente, si riscontrano tante grandi piazze e società blasonate. Nel girone C nessuna partita è facile. Vedo un torneo tecnicamente equilibrato".

 

IL TARANTO: "Innanzitutto va fatto un plauso alla dottorezza Zelatore e all'Avvocato Bongiovanni per aver riportato Taranto nel calcio professionistico. Nonostante tutto, la città dei Due Mari merita sempre qualcosa in più di una Lega Pro. La società ha fatto tanti sacrifici economici mettendoci dedizione e amore per questa maglia. Quello che si sta disputando è un campionato di programmazione in cui si deve pensare a mantenere la categoria. Poi, si sa, l'appetito vien mangiando. Circa tre settimane fa, in panchina è arrivato Prosperi: con lui ho giocato un paio d'anni. Non conosco le sue doti da allenatore ma parlando e conoscendolo so che può dare tanto alla causa levandosi molte soddisfazioni. Ha sempre dimostrato attaccamento per la maglia del Taranto".

PAGANESE-TARANTO: "Domenica gli ionici andranno a giocare a Pagani, con la Paganese compagine allenata da un ottimo tecnico come Grassadonia. E' un avversario tignoso che ha vinto qualche partita fuori casa ma che non sta attraversando un gran periodo: il Taranto, però, non deve illudersi. Sono sicuro che Prosperi starà facendo di tutto per mantenere alta la tensione nello spogliatoio. Match molto importante ma che non rappresenta un crocevia. Qualsiasi sarà il risultato non comprometterà nulla. E' solo l'inizio di una lunga stagione".

 

I PRONOSTICI DI LUIGI PANARELLI

12a Giornata - Lega Pro - Girone C

 

AKRAGAS-MELFI: X - "Il Melfi ha calciatori importanti come Gragnaniello e giovani di spessore. L'Akragas in casa può fare punti. Gara equilibrata".

CATANZARO-JUVE STABIA: 2 - "Il Catanzaro in casa non va sottovalutato. Conosco il reparto offensivo delle vespe: sono fortissimi...".

COSENZA-CATANZARO: 1X - "Sfida molto equilibrata. Ho visto i rigori tra Taranto e Cosenza e sono felice per Pizzaleo che è un ragazzo volenteroso e silenzioso: ha dimostrato il suo valore".

FIDELIS ANDRIA-VIBONESE: 1 - "Al "Degli Ulivi" non è facile per nessuno. Inoltre in difesa hanno l'ex ari Rada che rende la squadra più quadrata. Di contro occhio a Saraniti".

FOGGIA-CATANIA: 1- "I siciliani portano dietro un nome importante: negli ultimi anni hanno giocato sempre tra serie A e cadetteria. Il Foggia ha grandi palleggiatori e gioca un ottimo calcio...".

FONDI-LECCE: 2 - "Si tratta di due formazioni attrezzate: la ritengo una partita da tripla. Conosco da una parte il tecnico Pochesci e dall'altra Torromino. Occhio ad Albadoro grande centravanti del Fondi che ha giocato con me anni fa".

MESSINA-MATERA: 2 - "I lucani sono forti a livello offensivo: hanno Strambelli che ha giocato con me a Sorrento. Auteri li fa giocare bene: attenzione agli inserimenti di Iannini".

PAGANESE-TARANTO: 2 - "Sono tifoso sia della squadra che sostenitore della mia città: con il ritorno nei professionisti, spero possa esserci un rilancio per Taranto. L'economia può tornare a girare. Spero di cuore si possa risalire: Prosperi è determinato, ambizioso e voglioso. Mi auguro possa arrivare un risultato positivo".

REGGINA-SIRACUSA: 1 - "Il fattore campo può giovare alla squadra di Zeman. In avanti hanno Coralli, calciatore molto forte. Possono spuntarla".

VIRTUS FRANCAVILLA-MONOPOLI: X - "Sulla panchina del Monopoli siede Zanin che è stato un mio ex allenatore, mentre il ds della Virtus è Stefano Trinchera mio ex compagno di squadra. Tanti li conosco e so il loro valore".