Giovanili

Junior Taranto: Il bilancio del torneo ‘Fiore del Baldo’

Comunicato stampa
07.09.2018 06:23

Una bella esperienza e un bilancio estremamente positivo per la ASD Junior Taranto che dal 29 agosto al 2 settembre ha partecipato al Torneo Nazionale di Calcio “Fiore del Baldo” - VI° Memorial Bepi Duò disputatosi a Brentonico in provincia di Trento e riservato alla categoria Esordienti. Per scelta societaria la Junior Taranto ha deciso di schierare una fascia d'età inferiore a quella 2006 portando giovani atleti del 2008 e 2007 per arricchire l'esperienza calcistica di un gruppo che sta dando tante soddisfazioni. Una crescita costante per i ragazzi di mister Gianni Marsico che durante il Torneo hanno avuto la possibilità di confrontarsi con i pari categoria di club prestigiosi come Virtus Entella, Atalanta, Spal, Verona e Pistoiese. Al termine della manifestazione abbiamo raccolto le dichiarazioni del mister Gianni Marsico e del direttore tecnico Francesco Ciaccia.

GIANNI MARSICO: “Sono soddisfatto per i complimenti ricevuti da Marino Magrin, ex calciatore di Atalanta e Juventus. Esperienza bellissima per noi: abbiamo espresso un ottimo calcio. I nostri ragazzi si sono confrontati con squadre di fascia A. Siamo tornati dal Torneo più consapevoli delle nostre potenzialità. Questa società ci sta dando e ci darà in futuro tante possibilità di maturare con esperienze come questa. Lunedì prossimo partiremo noi tecnici della Junior Taranto per svolgere un corso formativo a Udine. Questo dimostra ulteriormente l'impegno della Società per proseguire il nostro progetto ambizioso”.

FRANCESCO CIACCIA: “La squadra presentata al Torneo è stata quella che ha espresso il gioco migliore sia in fase difensiva che in quella offensiva. Questo grazie al lavoro svolto dal mister in questi anni. I risultati ora emergono soprattutto quando i ragazzi cercano sempre la giocata giusta in ogni zona del campo senza mai buttare la palla. Che dire...Bravi tutti!”.

Serie C: Colpo Casertana, ingaggiato Floro Flores
Musica: Three Brit Nights al Pour Parler di Montemesola