FUTSAL

Futsal A2/F: Città di Taranto, che rimonta a Grottaglie

Tre punti pesantissimi in chiave salvezza per la squadra di coach Liotino, che ribalta il doppio svantaggio del primo tempo e vince per 2-3. Infortunio alla testa per capitan Giliberto

Comunicato stampa
17.12.2018 17:23

Dall'inferno al paradiso, andata senza ritorno. Domenica ricca di emozioni per la Corim Città di Taranto, che espugna il PalaSport "Campitelli" di Grottaglie battendo una coriacea Woman per 3-2. Gara tutta in salita per le tarantine, incredibilmente sotto di due gol al termine della prima frazione di gioco (a segno due volte Marzella), ma poi capaci di ribaltare il match con un secondo tempo da favola per un lieto fine atteso dai tanti, numerosissimi tifosi del "Commando Rossoblu" accorsi ancora una volta a sostenere i colori rossoblu. Di Conserva, Lacaita e Valente i gol che consegnano al Taranto la terza vittoria in campionato: con 9 punti e ancora tre squadre sotto in graduatoria, c'è da essere soddisfatti di questo avvio di stagione nel quale, a dire il vero, si è raccolto molto meno rispetto a quanto seminato. "Il nostro portiere Manuela Cordaro nei 40 minuti non è stata mai impegnata - commenta a fine gara dalla tribuna lo squalificato coach Vito Liotino - e abbiamo subito le due reti su due calci piazzati e nulla più, poi da parte loro solo lanci lunghi. Mi vedrò il video della gara cercando di comprendere perché da parte nostra sono state sbagliate molteplici palle gol. Adesso la cosa più importante è sapere che il nostro capitano Simona Giliberto stia bene: purtroppo è uscita a metà 

 

Real Virtus Grottaglie: È stata una domenica agrodolce
Volley B/M: Taranto, la quinta vittoria di fila vale il secondo posto