CRONACA

Confcommercio: De Fiori alla guida dell’associazione di Mottola

Comunicato stampa
27.06.2019 22:11

Rinnovata la delegazione comunale di Confcommercio Mottola. Il neo direttivo - eletto nel corso dell’assemblea dei soci presso il Labum Laboratorio Urbano – sarà guidato da Roberto De Fiori, titolare di una attività di gioielleria. Lo affiancheranno in qualità di consiglieri: Francesco Gentile (assicurazioni), Massimiliano Zazzera (ospitalità extra alberghiera), Anna Pezzolla (cartolibreria), e Lorita Marra (abbigliamento), tutti già presenti nel precedente direttivo. Sono invece new entry: Franco Conforti (ristorazione), Isabella Scarano (abbigliamento) Luigi Notarnicola (bar), Arcangelo Maellaro (settore elettrodomestici). Un direttivo dunque rinnovato al cinquanta per cento  poiché lo stesso presidente è un nuovo socio. Un gruppo dirigente animato dalla voglia di fare squadra, ma soprattutto di lavorare per valorizzare l’offerta commerciale e di servizio del territorio e del suo centro storico, di mettere in rete commercianti e amministrazione per realizzare progetti di sviluppo, del tessuto economico locale. L’esperienza del primo bando DUC, al quale Mottola ha partecipato con successo, ha dimostrato l’efficacia del confronto pubblico/privato tra Amministrazione comunale ed organizzazioni di categoria. Un percorso che dovrà essere rilanciato con impegno anche maggiore potendo disporre delle risorse del secondo bando regionale DUC (250 mila euro) da utilizzare per azioni finalizzate a rivitalizzare la rete distributiva ed aumentare la attrattività, interventi di arredo urbano e di riqualificazione urbana attinenti la viabilità. Intanto tra gli impegni da realizzare a breve la definizione di alcuni importanti strumenti di pianificazione, ai quali si sta già lavorando:  il Piano del commercio, dei pubblici esercizi e dell’ambulantato, e naturalmente il Piano di Distretto. E poi il via alle attività di formazione riservate agli operatori. In tal senso sarà decisiva la capacità degli operatori di cogliere le opportunità  offertedelle proposte progettuali del DUC. 

 

Industria Felix: Le motivazioni delle 67 imprese premiate
Chiusura ex Ilva: Castellucci (Cisl), ‘Agire con responsabilità’