Giovanili

Cerignola: La formazione Allievi vince il campionato regionale

Mister Egidio Daddario: ‘Il segreto sta nel gruppo e nella fiducia del presidente Nicola Grieco’

26.03.2018 21:03

L’Audace Cerignola vince il Girone B del campionato regionale Allievi. I baby gialloblù conquistano il primato, a scapito dell’Unione Calcio Bisceglie (con un vantaggio di 4 lunghezze), totalizzando 59 punti, frutto di 19 vittorie e 2 pareggi. Appena due le sconfitte rimediate nell’arco del torneo. Un successo conseguito nel weekend grazie al 4-0 rifilato a Trani ai danni del Ponte Lama con reti di Frontino, Pugliese, Zagaria e Ciccone. Una stagione da incorniciare per i ragazzi allenati da mister Egidio Daddario che chiuderanno la propria stagione domenica 8 aprile contro l’AthenaBarletta.

A mettersi particolarmente in mostra i giovani Pugliese, Bombino, Fratepietro e Compierchio (quest’ultimo ha pure esordito in prima squadra), tutti classe 2001. In luce anche Prudente (2002) ed il portiere Giuseppe Fares (2003) tra i convocati in Abruzzo dal selezionatore Paolo Dalena nella rappresentativa pugliese Giovanissimi per il 57° Torneo Nazionale delle Regioni. L’Audace vince gli Allievi da tre anni consecutivi.

Compiaciuto del gran lavoro svolto e del grande supporto societario è il tecnico Daddario: “Siamo felici del traguardo raggiunto per l’ennesima stagione. E’ il frutto della tanta passione che da 4 anni a questa parte ci mettiamo grazie ad una grande società e alla fiducia del presidente Nicola Grieco. Ringrazio l’Avv. Rosario Marino ed il responsabile del settore giovanile Francesco Matera e tutto lo staff composto da mister Michele Pensa, dall’allenatore dei portieri Franco Vigliotti, dal direttore Pastino, dal preparatore atletico, il prof. Casalese e dal dottor Dipaola, psicologo dello sport. A fare la differenza è la grande organizzazione. La società ci ha persino dotati di un nutrizionista e di uno psicologo proprio al fine di fare calcio in un certo modo e di far crescere nel modo migliore i nostri ragazzi”.

Una volta terminato il campionato, una nuova sfida, per la compagine Allievi che si andrà a giocare il titolo regionale con le vincenti di tutti gli altri gironi. Seguirà la fase nazionale. “Rivolgo i miei complimenti ai nostri Allievi – commenta il presidente Nicola Grieco – che per la terza volta ci regalano una grande gioia. E’ questa la strada da seguire per fare calcio serio. L’intento primario è quello di esportare quanti più giovani dal settore giovanile alla prima squadra. Se poi a questo si aggiungono i successi nei vari campionati, non possiamo che esserne entusiasti”.

Commenti

Taranto: Settimama Santa, pulizie straordinarie in città
Futsal C1/F: L’Atletic Club Taranto vede svanire la promozione