FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, esordio casalingo con vittoria

Primi tre punti in campionato per la banda di mister Giliberti: sul gommato del Pineta finisce 6-2

Comunicato stampa
22.09.2018 22:46

Prima vittoria in campionato per gli Azzurri Conversano che sorridono nell’esordio casalingo al cospetto dell’Atletico Azzurri Santa Rita. Tutto sommato buona la prestazione offerta dai ragazzi del presidente Mino De Girolamo che nel primo tempo si fanno riprendere dagli avversari dopo essere andati sopra di due reti e nella ripresa dilagano portando a casa tre punti meritati.

LA PARTITA – Per la prima davanti al pubblico amico, omaggiato prima dell’inizio della gara con le maglie celebrative del ventennale messe a disposizione dallo storico partner Fruttattiva, misterGianpiero Giliberti lancia dal primo minuto Grieco, Colapietro, Corriero, Renna e Cannone, con i vari Giuseppe Fanelli, Grasso, Loitine, Luisi, Palazzo e Cicorella pronti a subentrare. Partono bene i padroni di casa che dopo appena quattro giri di orologio sono già avanti grazie a Colapietro che sfrutta al meglio l’assist di Corriero. Il vantaggio galvanizza gli Azzurri di casa che iniziano a creare diverse occasioni da rete, ma, nonostante l’espulsione dell’estremo difensore brindisino, per il raddoppio bisogna attendere dieci minuti di gioco effettivi con Corriero abile nel fulminare il subentrato portiere ospite con un sinistro dalla distanza. A questo punto l’Atletico Azzurri Santa Rita tira fuori l’orgoglio e nel giro di pochissimi secondi piazza l’uno-due che ristabilisce le distanze. Sono di Blè su tiro libero e Peluso le reti che gelano il palazzetto Pineta, un gelo che solo la zampata di Giuseppe Fanelli a 40 secondi dal riposo riesce ad attenuare. All’intervallo il punteggio è di 3-2 in favore della squadra locale. Nella ripresa pronti-via e gli ospiti si rendono subito pericolosi cogliendo una incredibile traversa che, tuttavia, è solo un episodio isolato nel monologo azzurro. E’ ancora Giuseppe Fanelli ad entusiasmare il popolo conversanese con lo splendido pallonetto che fissa il parziale sul momentaneo 4-2, mentre prima del triplice fischio di chiusura c’è spazio per la prima rete in campionato di Francesco Luisi, per la seconda realizzazione personale di Corriero e per le parate di un ottimo Michele Grieco che, prima di lasciare spazio al giovanissimo D’Attoma, impedisce agli Azzurri da trasferta di tornare in partita. Finisce, dunque, 6-2 per capitan Renna e compagni, il modo migliore per preparare la prossima trasferta in casa dell’Audace Monopoli in programma martedì sera, nel turno infrasettimanale, alle ore 21.

Serie B: Foggia, rabbia Grassadonia ‘Sconfitta assurda’
Taranto: Juniores, esordio casalingo sfortunato