Eccellenza

Brindisi: Soddisfazione Olivieri, 'Che carattere i miei ragazzi'

Alessio Petralla
24.12.2018 11:51

Una grande doppia reazione e vittoria (3-2 il finale) quella avuta dal Brindisi con il Corato come spiega, a Blunote, il tecnico Massimiliano Olivieri: “E’ stata una gara difficile perché ho visto il Corato che mi aspettavo. I loro valori non rispecchiano la posizione di classifica che occupano. Dopo soli cinque secondi ecco che i nostri avversari trovano la via del gol che ci stordisce. Nei primi 20’ mi sono arrabbiato fin quando non siamo riusciti a pareggiare e a riassestarci. Il secondo vantaggio del Corato arriva nel recupero del primo tempo: due gol che potevano stendere chiunque. Durante l’intervallo ho corretto la situazione e ho strigliato la squadra che è stata brava a trovare la via del gol dopo un calcio di rigore, che c’era, parato dal mio portiere Lacirignola. L’errore dal dischetto ci ha dato forza, ci ha galvanizzato tanto che siamo riusciti a vincere 3-2. Devo fare i complimenti alla squadra per la reazione: è un gruppo fantastico che ha gran carattere”.

LA GESTIONE: “Il giudizio, sul mio Brindisi, lo devono dare gli altri. Posso dire che i ragazzi, dal primo giorno si sono messi a disposizione. Abbiamo superato e continuiamo a farlo, con l’aiuto della società, tanti problemi. Finisce un anno positivo in cui sia mentalmente che fisicamente siamo cresciuti tanto. I ragazzi sono predisposti al lavoro e spero di ritrovarli così anche nel 2019. Questo è un campionato difficile in cui ci saranno molte vie tortuose da percorrere. Inizia una nuova stagione”.

IL PROGRAMMA: “Adesso ci godiamo le nostre famiglie e il Natale poi rientreremo carichi prima di Capodanno”.

MESSAGGIO: “Ci tengo a fare gli auguri alla redazione di Blunote”.

Si ringraziano:

V. Francavilla: Donatiello, 'La Juve Stabia viaggia per fatti suoi'
Basket: Festa di Natale 2018 per la Fortitudo Taranto