Promozione

Brindisi: Bomber Tedesco, 'Il Sava è un avversario ostico...'

Alessio Petralla
16.01.2018 12:01

Il Brindisi continua a vincere ma il duello con l’Ostuni è sempre apertissimo. Perciò, bisognerà mantenere alta la concentrazione come spiega, a Blunote, bomber Mino Tedesco partendo dal successo conquistato con il Copertino: “Abbiamo fatto una buona gara anche se è stato fatto qualche errore sotto porta: alla fine l’importante era conquistare i tre punti. Il gol? Beh, Scarcella mi ha dato una palla assurda e io con un gran movimento mi sono ritrovato a tu per tu con il portiere. Dovevo solo spingerla dentro”.

LA SETTIMANA: “Ormai da un paio di mesi le nostre settimane sono vissute sempre allo stesso modo, con la consapevolezza che abbiamo un unico risultato: la vittoria. L’Ostuni non molla”.

IL TESTA A TESTA: “Domenica, fino al 94’, sapevamo che l’Ostuni stava pareggiando. Per i nostri antagonisti è la sesta o settima vittoria colta nel recupero. Al di la dell’avversario noi siamo sempre chiamati a portare il risultato a casa. Adesso avremo una partita tosta fuori casa e poi lo scontro diretto che potrebbe dare una sterzata al campionato”.

IL SAVA: “Si tratta di un avversario ostico che vorrà fare punti: poi contro di noi le forze vengono sempre raddoppiate. Ci faremo trovare pronti e giocheremo a viso aperto per vincere”.

I NUOVI: “In questo gruppo chiunque si sarebbe trovato subito bene: Causio, Carlucci, Merito e De Carlo si sono integrati bene e stanno dando il loro contributo”.

FOTO GIORGIA CANNELLA

Si ringraziano:

 

Lizzano: Grasso, 'Ad Uggiano per giocarcela...'
Punto D/H: L'ex Sarnese Ottobre, 'Il Taranto può reinserirsi'