Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Basket/B: Domenica a tifare Cus i piccoli dei centri mb De Florio e Suma

Venerdì 18 Novembre 2016 09:55 in BASKET 135 Comunicato Stampa

La carica dei 101, anche di più. Ancora una volta il “Progetto Giovani” che vede il Cus Jonico capofila del territorio risponde presente. Saranno un centinaio tra bambini e genitori a tifare Pu.Ma. Trading Taranto domenica prossima al PalaMazzola nel delicato match di campionato contro il Crabs Rimini (ore 18 la palla a due).
Sugli spalti del palazzetto di via Venezia infatti siederanno i bambini del minibasket di due centri tarantini, la De Florio, che opera alla scuola Bettolo, e Laura Suma di San Vito e della scuola Deledda al quartiere Tamburi. Entrambi gestiti da coach Fabio Palagiano, figura storica della pallacanestro tarantina legata sia ai successi del Cras che alla stessa De Florio. Dopo i ragazzi del Mb del Cus Jonico, della Virtus ecco che altri due centri accettano di buon grado l’invito del Cus Jonico. “Ringrazio il presidente Sergio Cosenza e il dirigente Roberto Conversano per questa possibilità che ci viene data – rimarca Fabio Palagiano – per i ragazzi sarà emozionante vedere da vicino i grandi del basket a cominciare da Chiacig. Sono sicuro che sarà la prima di una serie di iniziative in tal senso, saremo numerosi e magari porteremo fortuna alla squadra”.
I rossoblu hanno bisogno del calore del pubblico per ritrovare la vittoria che manca da tre gare. Ad uno che mastica basket come Fabio Palagiano, sempre presente nelle partite casalinghe del Cus, non si può non chiedere un giudizio sulla squadra del collega Putignano: “Da quello che ho potuto vedere ci sono buonissime basi. La difesa è una di queste. Ovviamente lo scotto della giovane età di gran parte del roster ogni tanto viene pagato, magari anche l’assenza di un grande tiratore, ma l’abnegazione e la voglia di crescere che vedo anche in allenamento non potranno far altro che migliorare il rendimento e i risultati di questo gruppo che sono sicuro non avrà problemi a raggiungere gli obiettivi fissati”. Per la gioia di tutti a cominciare dai più piccoli.

Nella foto di Aurelio Castellaneta, ilr esponsabile dei centri mb Fabio Palagiano