Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Basket/C Silver: Castellaneta, disfatta totale contro Nardò

Domenica 6 Novembre 2016 23:34 in BASKET 142 Comunicato Stampa

Disfatta totale per la Valentino Basket, che in una delle serate più nere della propria storia, viene surclassata tra le mura amiche dal Nardò. Match segnato già dai primi minuti, con i neretini che hanno preso il largo nella prima frazione, per poi dilagare nel secondo periodo. Da segnalare lo striscione degli Ultras Castellaneta per il pivot montenegrino Bjelic (probabilmente l'unica nota positiva della serata), al quale ci uniamo per un augurio di buona guarigione per un atleta che ha sempre tenuto un comportamento esemplare nelle numerose sfide contro la Valentino Basket.
LA GARA. Il quintetto schierato da coach Compagnone è composto da Buono, Rotuno, Cassano, Nelson e Novovic. Coach Olive per Nardò risponde con Stella, Provenzano, Johnson, Polonara e Bjelic.
Partenza shock quella biancorossa, con Bjelic che trova due triple consecutive (0-6) dopo due minuti. Nelson con un 1/2 dalla lunetta sblocca il tabellino locale, prima che Nardò vada ancora a segno con Bjelic e Provenzano dall'arco, fissando il punteggio sull'1-11 dopo tre minuti. I locali continuano a sbagliare l'impossibile, e i neretini ne approfittano per scappare già via con altre due triple consecutive di un immarcabile Bjelic, con il tabellone che segna l'eloquente punteggio di 3-17 dopo cinque minuti. Novovic prova a scuotere i suoi con una tripla (8-21), ma senza ottenere risultati con Nardò che trova gli ultimi punti del quarto con Martino e Stella: 10-29 il punteggio dopo dieci minuti.
Nel secondo periodo la reazione locale non arriva, anzi Nardò continua ad aumentare il divario con le triple di Stella, Chirico e Provenzano, che fissano il punteggio sul 16-45 alla metà esatta del quarto. La VBC davvero non riesce ad entrare in partita, continuando a sbagliare soluzioni facili, mentre dall'altra parte il solito Bjelic trova i punti del 18-51 al settimo minuto. Nelson e Novovic vanno a segno per i biancorossi negli ultimi minuti, poi Dell'Anna chiude una disastrosa prima parte di gara sul punteggio di 22-59.
Al ritorno dagli spogliatoi ha inizio la dura contestazione degli Ultras, che dopo aver accesso un fumogeno all'interno del Palatifo, abbondonano le gradinate. I biancorossi in campo provano a scuotersi, rosicchiando qualche punto prima con Rotuno e Novovic, poi con Patella che scrive il 34-66 dopo sei minuti di gioco. Nardò va a segno con Johnson e Chirico, poi Nelson chiude con una tripla il terzo periodo sul punteggio di 45-71.
L'ultimo quarto comincia con un silenzio irreale nel Palatifo, e con i ritmi che si abbassano. I valentiniani prova ancora a rosicchiare qualche punto con Patella, Tancredi e Nelson, ma la tripla di Johnson scrive il 51-81 dopo metà quarto. Negli ultimi minuti sono Durini e Martino gli unici ad andare a segno per Nardò, e la VBC prova a rendere meno amara la sconfitta con Patella e Nelson, con la gara che si conclude sul punteggio di 64-85 in favore dei neretini.
Serata nera per la Valentino Basket, che manda all'aria tutti i progressi che si erano visti nelle ultime gare, con una classifica che si fa sempre più brutta. L'obiettivo è resettare tutto, in vista della prossima trasferta in terra barese contro il più che ostivo Ruvo.

VALENTINO CASTELLANETA -  NUOVA PALLACANESTRO NARDO' 64-85

(10-29; 22-59; 45-71)

Castellaneta: Buono 6, Nelson 22, Cassano, Novovic 12, Rotuno 9, Resta G. 4, Scarati, Gaudiano 4, Resta D., Patella 7. Coach Compagnone.
Nardo': Stella 8, Provenzano 6, Bjelic 18, Johnson 19, Polonara 3, Dell'Anna M. 2, Dell'Anna D. 2, Chirico 14, Durini 2, Martino 11. Coach Olive.
Arbitri: De Tullio e Menelao di Bari
Usciti per falli: nessuno.
Spettatori: 300 circa con piccola rappresentanza ospite.