Serie C

Serie C: Camilli non ci ripensa, ‘Viterbese in regalo...’

Il patron: ‘Basta, lascio il calcio. Il sindaco trovi un imprenditore interessato’

09.06.2019 11:41

“La Viterbese è in regalo". Nessun passo indietro del patron Piero Camilli che sulle colonne de Il Messaggero conferma la volontà si abbandonare il calcio: “Lasciamo il calcio, basta. Spettatori, incassi, strutture: problemi su problemi. Abbiamo incassato 120 mila euro relativamente ai biglietti, in altre piazze questi numeri li fanno in una sola partita. Ora il sindaco trovi un imprenditore interessato”.

Assalto al bancomat, ecco le foto. È caccia ai complici
Parte da Taranto la versione italiana del manuale sull'autismo