CRONACA

Taranto: Ilva passa a Mittal, ecco la bozza dell’accordo

06.09.2018 11:18

Lo stabilimento siderurgico Ilva di Taranto passa a Mittal dopo 24 ore di discussione e confronto al “tavolo” convocato al Ministero dello Sviluppo economico. Come scrive studio100.it, il siderurgico Ilva passa a Mittal con questa bozza di accordo: a tutti i dipendenti verrà formulata la proposta di incentivo all‘esodo volontario di 100.000€ più due anni di naspi; 10.700 dipendenti passeranno, nel giro di tre mesi, con AM (Arcelor Mittal) conservando tutti i diritti acquisiti (livello scatti pre/pro PdP e pdr) e articolo 18 garantito. I lavoratori eccedenti rimarranno in AS usufruendo della CIGS alle condizioni attuali e saranno utilizzati per le bonifiche esterne allo stabilimento. Alla fine della realizzazione del piano ambientale e industriale, qualora i dipendenti in AS non abbiano accettato alcun tipo di incentivo passeranno con AM alle stesse condizioni dei precedenti.

Grottaglie: Verdesca, ‘Ripartiamo dal campionato U17 regionale’
Giovani Rossoblu: Esordienti, Marcello Amati nuovo allenatore