Promozione

Martina: Uno spettacolare 5-5 al ‘Superga’ di Mola

Nell’ultima gara della stagione, pareggio ricco di gol ed emozioni con la Vigor Moles

22.04.2018 19:04

Birtolo protagonista con una tripletta

Allo stadio “Caduti di Superga” di Mola non solo in palio particolari esigenze particolari di classifica. Ne viene fuori un festival del goal che diverte il pubblico sugli spalti. 

Parte subito forte il Mola che sfiora il vantaggio dopo appena un minuto con un colpo di testa di Caruso. Al 5’ ci prova Casalino dal limite: palla a lato. Al 16’ si fa vedere Birtolo con una zuccata sugli sviluppi di un corner,  Santoro e Pascullo non riescono a ribadire in rete la respinta di Addante. Al 20’ Cristofaro di poco non inquadra la porta con un bel sinistro dai 20 metri. Al 28’ ripartenza veloce del Mola concretizzata da Alfredo Tenzone che porta in vantaggio i suoi con un bel diagonale. Pronta la risposta del Martina, che trova il pareggio con uno splendido pallonetto di bomber Birtolo lanciato sul filo del fuorigioco. Pochi minuti dopo padroni di casa di nuovo in vantaggio con Caruso, agevolato da una disattenzione di Costantino. Al 40’ Birtolo ristabilisce gli equilibri con un bel sinistro da fuori insaccatosi all’angolino. Prima dello scadere nuovo sorpasso dei padroni di casa con Francesco Tenzone e quarto goal di Alfredo Tenzone, bravo a finalizzare una rapida ripartenza dei suoi. Nei minuti di recupero accorcia le distanze Santoro, bravo a sorprendere Addetta con un bel pallonetto.

Nella ripresa la girandola dei cambi non impedisce a Birtolo di firmare la tripletta personale consolidando il secondo posto nella classifica marcatori, a quota 20, alle spalle di Salerno del San Marco in Lamis, anche lui autore di una tripletta. Al 19’ Gjonaj s’inventa un sinistro imprendibile per Addante e porta i suoi sul 5 a 4. 

Al 25’ tiro debole di Tenzone parato di Tanese. Il giovane numero 12 biancoazzurro si ripete poco dopo con una prodezza sulla conclusione del numero 10 ospite. Al 40’ il pareggio di Schirone con un tap in vincente a distanza ravvicinata. Termina così: 5 a 5.

VIGOR MOLES-MARTINA 5-5

RETI: 28’, 45’ A. Tenzone;  35’, 40’, 54’ Birtolo, 37’ Caruso, 43’ F. Tenzone. 46’ Santoro. 66’ Gjonaj, 86’ Schirone

VIGOR MOLES: Addante, Piccolino (1’st Luisi), Russo, Cantalice, De Tullio (41’st De Santis), Casalino (1’st Giardino), Tenzone F. (7’st Murro), Schirone, Caruso (1’st Abbatescianni), Tenzone A., D'Agostino. Panchina: Zambetta, De Virgilio, De Santis. All. Carella.

MARTINA: Costantino (1’st Tanese), Cimino F, Terrafino, Greco (20’st Miola), Vinci, Pascullo (10’st Camara), Gjonaj (29’st Cimino V.), Cazzetta, Birtolo, Santoro (15’st Fumo), Cristofaro. Panchina: Fanigliulo, De Tommaso. All. Gaveglia-De Tommaso

Arbitro: Michele Pio Pinto di Foggia. Assistenti: Gianmarco Spedicato e Riccardo Mele di Lecce

Commenti

Serie D/H: Ripresa fatale, il Cerignola crolla a Francavilla
Volley B2/F: DS Oria, rimonta e quinto posto a un passo