ALTRI SPORT

Premio ‘Atleta di Taranto’, partito il conto alla rovescia

18.01.2018 14:01

Antonella Palmisano nella foto Aurelio Castellaneta

E' già partito il conto alla rovescia per la nona edizione del Premio Atleta di Taranto 2018, manifestazione che premia le eccellenze sportive tarantine, ideata e organizzata da Roberto De Lorenzo e sua moglie mimma.

Ufficializzato il regolamento, che vi proponiamo di seguito.

La commissione sarà formata da quattro giornalisti sportivi che operano nell’ambito provinciale, un tecnico federale, un ex atleta e due dirigenti federali.
Ogni membro della commissione dovrà segnalare dieci atleti o team che si sono distinti nell’anno sportivo 2017/18 in ambito nazionale o internazionale nelle varie discipline sportive, indicando sport e riconoscimenti conseguiti.
In mancanza di rappresentanti del capoluogo, i componenti potranno indicare anche atleti o team della provincia sino al raggiungimento dei dieci premi.
I dieci atleti o team saranno scelti in base al numero di segnalazioni ricevute.
In caso di parità di segnalazioni verrà preferito il candidato che ha conseguito il risultato sportivo agonisticamente più rilevante.
In questa edizione i premi saranno suddivisi per categorie:
Due premi per Team
Tre premi per Atleti Donne
Tre premi per Atleti Uomini
Due premi per Atleti alla carriera (ancora in attività) over 25
Inoltre, la commissione dovrà indicare dei nomi di personaggi e atleti tarantini che hanno contribuito alla promozione e alla valorizzazione della cultura sportiva cittadina divisi per categoria di appartenenza:
Dirigenti
Coach
Arbitri
Società Sportive
Campioni del futuro (under 18)
Eventi Sportivi
Premi speciali al merito
Sport particolari (scacchi, dama, bocce etc,etc)
Ex atleti che hanno portato lustro alla città
Sportivo straniero che ha scelto Taranto per lo sport
Per la scelta dei nominativi in questa categoria saranno sommate anche le preferenze del comitato organizzatore.
La lista dei premiati verrà resa pubblica durante la conferenza stampa di presentazione dell’evento.

Virtus Francavilla: L’addio di Gallù, ‘12 anni indimenticabili’
Taranto: Gori, 'Mi alleno con umiltà aspettando il mio turno'