Serie D

Portici-Nocerina: Maiuri fa pareggiare i molossi e i tifosi se ne vanno

A fine gara, l’ex allenatore del Taranto ha rassegnato le dimissioni

30.03.2018 10:46

Enzo Maiuri, allenatore dimissionario del Portici

Un pari all’insegna del caos. Il punto conquistato dalla Nocerina contro il Portici allo stadio Vallefuoco di Mugnano è segnato da un episodio. Decisivo. Nel corso del primo tempo, la formazione napoletana era passata in vantaggio con un’azione molto discussa: la Nocerina aveva spedito la palla in fallo laterale per permettere i soccorsi a Dieme, rimasto a terra per infortunio. Un calciatore del Portici, però, ha recuperato la palla servendo Pandolfi che, tutto solo, ha siglato il vantaggio. Gol che ha scatenato un parapiglia conclusosi con un colpo di scena: il capitano del Portici, Andrea Di Pietro, e l’allenatore Enzo Maiuri (entrambi ex dei rossoneri) hanno deciso di far pareggiare la Nocerina. Alla ribattuta, dunque, Cavallaro tutto solo ha messo a segno l’1-1. Scatenando l’ira dei tifosi del Portici che, a fine primo tempo, hanno deciso di abbandonare lo stadio per protesta. La confusione più totale nel post-partita ha spinto Maiuri a rassegnare le dimissioni da allenatore della formazione napoletana. (La Città di Salerno).

[Video] Grottaglie: Ligorio, ‘Non abbiamo dato seguito al ricorso’
Serie D/I: 29a Giornata, corsa alla C sempre più avvincente