1a Categoria

Seconda Categoria: Sta nascendo un Fragagnano ambizioso

Comunicato stampa
09.09.2018 21:45

Carmine Giuseppe Molino, allenatore del Fragagnano

Tempo di bilanci in casa Fragagnano. Perfezionata l’iscrizione in Seconda categoria, la stagione sportiva 2018-2019 sta per entrare nel vivo. Tantissime le novità: si parte dalle riconferme di Capotorto, Scarano, Piliego, Ceci, Jean Joel, Santese e Colella. Dopo un anno di stop, rientra in gruppo anche Francesco Vasto, ma le novità in casa biancoverde arrivano dal mercato. Tra i pali Marco Spina classe 1994 (ex Promozione tra Leporano, Carovigno e Lizzano), in difesa ha già firmato Ibrahima Diouf classe 1995 (ex Promozione), a centrocampo arriva Spina Davide classe 2001 giovane promettente che si è già messo in mostra in questo inizio di stagione. Le novità di mercato non sono sicuramente finite: a breve saranno ufficializzati altri colpi. Intanto, i primi test amichevoli iniziano a dare le prime indicazioni: ottime prove con squadre di categoria superiore come San Marzano, Grottaglie e Sava. Tanti giovani ancora in prova alla corte del tecnico Molino che prosegue a dirigere la preparazione in attesa della chiusura delle iscrizioni prevista per l’11 settembre e la formazione dei gironi e del calendario che darà vita al nuovo campionato di Seconda Categoria.

IL TECNICO MOLINO: “Dalle prime amichevoli con squadre di categoria superiore e allestite per vincere il campionato di Prima Categoria, ho visto la mia squadra molto competitiva. Quando saremo al completo con i rientri di altri giocatori che in questo momento non sono in squadra e con altri inserimenti di giocatori con cui stiamo perfezionando il tesseramenti, sarà un Fragagnano forte in tutti i reparti.

Serie D: Coppa Italia, il tabellino di Gravina-Fasano 4-5 dcr
Ippica: Fratelli Di Nardo in pole position all’ippodromo Paolo VI