TARANTO

Taranto: Cava resta stregata, playoff alla Cavese

Le solite amnesie della difesa e la scarsa incisività degli attaccanti condannano i rossoblu al ko

20.05.2018 15:05

Un gol su rigore e una traversa per Stefano D’Agostino, che ha chiuso la stagione rossoblu con 14 gol

PRIMO TEMPO

1’ Partiti.

3' tiro al volo da fuori area di D'Agostino sul fondo.

13' incursione sulla destra di Fella, palla in mezzo, Bilotta salva allontanando il pericolo.

14’ Ammonito Bilotta per un fallo tattico su Fella.

15' Martiniello ci prova da fuori area, Pellegrino respinge.

16' ✔️ Il Taranto risponde subito con una conclusione a giro di Ancora, Blanchard si salva in corner.

20' Cavese insidiosa: cross dalla destra di Carotenuto, Bilotta anticipa Favasuli e mette in rimessa laterale.

23' bolide dalla distanza di Oggiano alto sopra la traversa.

24' traversone di Massimo, Rosania mette in corner.

32' ⚽️⚽️⚽️GOL DELLA CAVESE ⚽️⚽️⚽️ La difesa del Taranto (Li Gotti in particolare) si addormenta consentendo un cross dal fondo di Massimo, Favasuli di testa accompagna in rete indisturbato.

34' ammonito Carotenuto per fallo su Ancora.

37' tiro centrale di Fella, Pellegrino para in due tempi.

39' stangata da 30 metri di Marsili a lato.

40' ammonito Lame per fallo su Ancora.

45’ Concesso un minuto di recupero.

46’ ⏱ Il primo tempo finisce con la Cavese meritatamente in vantaggio grazie alla rete di Favasuli al 32’.

SECONDO TEMPO

1’ Partiti con gli stessi 11 che hanno chiuso il primo tempo.

2' ✔️ Taranto subito pericoloso con un tiro da fuori area di D'Agostino che colpisce in pieno la parte alta della traversa.

4' Massimo offre a Martiniello in area, Rosania anticipa e sventa il pericolo.

9' Ancora appoggia per Lorefice, che tira ampiamente fuori.

10' ammonito Ancora per proteste: subito l’ennesimo fallo, il rossoblu sbatte violentememte il pallone per terra rimediando il giallo.

12' sinistro di Favasuli, Pellegrino arpiona in due tempi.

16' punizione a giro di Oggiano, Pellegrino agguanta.

17' ✔️ Oggiano serve Martiniello in mezzo all'area che con un tiro a giro lambisce il palo.

18’ ↔️ SOSTITUZIONE Nel Taranto: Favetta prende il posto di Galdean, rossoblu a trazione anteriore, 424.

22' ✔️ sgroppata di Favetta che lancia Diakite, il cui diagonale viene messo in angolo da un difensore biancoblu.

24' ↔️ SOSTITUZIONE Secondo cambio nel Taranto: Palumbo prende il posto di Lorefice.

30' ⚽️⚽️⚽️ GOL DELLA CAVESE ⚽️⚽️⚽️ ennesima dormita difensiva, Martiniello dalla destra appoggia al centro per Fella, il quale insacca nell'angola alto a sinistra.

32' ↔️ DOPPIA SOSTITUZIONE Nel Taranto: Corbier per Rosania, nella Cavese Frezzi per Carotenuto.

33' ✔️ rigore per gli ospiti per fallo di Oggiano su Ancora.

34' ⚽️⚽️⚽️ GOL DEL TARANTO ⚽️⚽️⚽️ D'Agostino trasforma il penalty con un tiro centrale.

35' ✔️ lancio lungo dalla destra, sponda di Favetta, Diakite davanti al portiere manda altissimo.

38' ammonito Massimo per gioco scorretto.

39' ↔️ SOSTITUZIONE Cavese: fuori Massimo, dentro Logoluso.

40' ammonito Palumbo per fallo su Logoluso.

42' ⚽️⚽️⚽️ GOL DELLA CAVESE ⚽️⚽️⚽️calcio di punizione di Manzo, Fabbro svetta in area e segna la terza rete in favore dei padroni di casa.

44' ↔️ SOSTITUZIONE Cavese: Gorzegno per Oggiano.

45’ Assegnati 5 minuti di recupero.

46’ Ammonito Manzo per perdita di tempo.

47' ✔️ uscita a vuoto di Blanchard, Favetta tira forte, Lame salva sulla linea.

50’ ⏱ FINITA: CAVESE BATTE TARANTO 3-1.

CAVESE-TARANTO 3-1

RETI: 32’pt Favasuli (C), 30’st Fella (C), 33’st rigore D’Agostino (T), 42’st Fabbro (C)

CAVESE (433): Blanchard; Carotenuto (32’st Frezzi), Fabbro, Lame, Marino; Massimo (39’st Logoluso), Manzo, Favasuli; Oggiano (44’st Gorzegno), Martiniello, Fella. Panchina: Apicella, Senatore, Mincione, De Angelis, Girardi, De Rosa. All. Bitetto. Indisponibili: Bisogno (p) e Iannini.

TARANTO (4321): Pellegrino; Bilotta, Rosania (32’st Corbier), Miale, Li Gotti; Marsili, Galdean (18’st Favetta), Lorefice (24’st Palumbo); D’Agostino, Ancora; Diakite. Panchina: Pizzaleo, Cacciola, D’Angelo, Giannotta, Gori, Capua. All. Cazzarò.

Arbitro: Riccardo Pelagatti di Livorno. Assistenti: Davide Strignini di Avezzano e Antonio Pizzi di Termoli.

Ammoniti: Palumbo, Ancora, Bilotta (T); Manzo, Massimo, Lame, Carotenuto (C).

Note: Angoli 2-4; recuperi 1’ pt, 5’ st

Commenti

Eccellenza: Il San Savero ‘inguaia’ altre tre squadre pugliesi
Serie D/H: Playout, Turris salva, Aversa Normanna in Eccellenza