Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 26a Giornata

Mimmo Galeone
04.03.2019 20:19

Andrea Loliva, portiere classe 2000 del Gravina

TOP 11

PORTIERE

Loliva (Gravina) Anche contro il Taranto conferma di essere uno dei migliori estremi difensori del campionato.

DIFESA

Vaccaro (Team Altamura) Provoca l' autorete di Montrone; episodio decisivo per la vittoria dei biancorossi.

D' Anna (Nola) Guida il pacchetto arretrato con piglio risoluto, affidandosi alla lunga esperienza accumulata in carriera (classe 1982).

Nigro (Gravina) Punisce il Taranto, da buon ex, incornando di prepotenza su azione susseguente a corner. 

Girardi (Sarnese) Molto attivo, soprattutto nelle incursioni offensive. Ed in uno dei suoi raid sfiora pure il gol, con un bel colpo di testa.

CENTROCAMPO

Falivene (Granata) Mette i brividi alla capolista Picerno, siglando l' iniziale (ed alla fine illusorio) vantaggio.

Monopoli (Nardò) Porta in vantaggio i neretini con una bella azione personale; ma non basterà per agguantare i tre punti.

Vitale (Sorrento) Partecipa, con una doppietta, al clamoroso poker che i rossoneri rifilano alla malcapitata Gelbison.

Corvino (Fasano) Proprio sui titoli di coda trova il corridoio giusto per castigare il Gragnano. Tra i migliori in campo.

ATTACCO

Lattanzio (Cerignola) Sul neutro di Apricena risolve il derby con la Fidelis Andria, finalizzando una veloce ripartenza.

Tedesco (Picerno) Appena entrato in campo timbra immediatamente la rete della vittoria; per lui anche una traversa.

All. Loseto (Gravina) I gialloblu interpretano il derby con il Taranto secondo i suoi dettami. Ed arriva una vittoria di prestigio.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 26a Giornata
Serie C/C: Posticipo, il Rende agguanta la Reggina al 94’