BASKET

Basket A/M: Brindisi, ecco Phil Greene ‘Questa è un’opportunità’

Presentato ufficialmente il nuovo acquisto della Happy Casa: ‘Sono qui per giocare duro e vincere il più possibile’

Comunicato stampa
11.05.2019 23:01

Foto New Basket Brindisi

Tifosi, addetti ai lavori e appassionati della palla a spicchi hanno partecipato questa mattina (sabato 11 maggio) alla presentazione ufficiale del nuovo acquisto della Happy Casa Brindisi, Phil Greene IV. L’atleta americano, atterrato a Brindisi nella tarda serata di venerdì 10 maggio, è stato accolto dal contagioso entusiasmo che ruota attorno alla squadra biancoazzurra. Per la speciale occasione, la conferenza stampa si è svolta presso l’Happy Casa Store di Brindisi, situato al Centro Commerciale Brinpark.

Greene ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da neo giocatore della Happy Casa: “Sono contento di essere arrivato a Brindisi, non vedo l’ora di inserirmi in un gruppo che ha funzionato alla perfezione e conoscere i miei nuovi compagni. Ho già avuto come avversario John Brown in Legadue e come carattere siamo piuttosto simili e compatibili. Disputare i playoff in Lega A è un’ottima opportunità per la mia carriera e mi metterò subito a disposizione della squadra. L’unica cosa da fare in questo momento è ‘play hard’, giocare duro e vincere il più possibile”.

Il giocatore è stato accompagnato dal General Manager Tullio Marino che, ai microfoni dei giornalisti presenti, ha esternato tutta la sua soddisfazione per una stagione a dir poco entusiasmante: “Ringraziamo il title sponsor Happy Casa per aver sostenuto un ulteriore extra sforzo in vista della post season. Stiamo vivendo la migliore stagione della nostra storia e domani potremmo timbrare il record di 38 punti in classifica, traguardo mai raggiunto in Serie A. Finalmente posso avere al mio fianco Greene – spiega il GM – atleta che abbiamo inseguito durante l’estate e nel corso della stagione. La sua ottima Summer League disputata a Las Vegas ha reso complesso il suo arrivo ad agosto, ma il lungo corteggiamento si è finalizzato in chiave playoff scudetto. Avere due americani in più a roster è sintomo dell’impegno della società: non vogliamo lasciare nulla d’intentato e prolungare quanto più possibile la fine di questa indimenticabile stagione”.

Phil Greene IV non sarà disponibile domenica in occasione dell’ultima partita di regular season in programma al PalaPentassuglia contro la Dolomiti Energia Trentino. Una volta superate le visite mediche, effettuate nella giornata odierna, verrà finalizzato il tesseramento in Lega in ottica playoff.

Per l’appuntamento di domani sera (domenica 12 maggio) si prevede il sold out al PalaPentassuglia: attualmente sono rimasti disponibili n°80 biglietti in parterre.

[Video] Grottaglie in promozione, il film del match col Castellaneta
[Video] Serie B: Lecce-Spezia 2-1, la sintesi di Teleregione