Calcio Varie

2a Categoria: Atletico Martina, girone d’andata da protagonista

17.01.2018 08:17

Secondo poker consecutivo per l'Atletico Martina, che dopo le 4 reti rifilate in casa al Cedas Avio Brindisi, espugna il campo del New Team Cellamare grazie alle marcature di Tagliente, Palmisano G., Camassa e Sisto. Un risultato che permette ai gialloblu di insediarsi al secondo posto in classifica, a pari merito con l'Ideale Bari, alle spalle della capolista United Sly, chiudendo così un girone di andata vissuto da protagonista.

Mister Lella opta per la difesa a 3, con Marangi, Messina e Camassa davanti a Pascullo, mentre il quintetto di centrocampo è composto da Palmisano V., Masi, Mappa, Caroli e Sisto, con la coppia offensiva formata da Palmisano G. e Tagliente. Gli ospiti partono subito alla grande, tanto che Sisto scaglia il primo tiro in porta dopo neanche un giro di lancette. Dopo la doppietta contro il Cedas, capitan Caroli non vuole perdere il ritmo da goleador e tenta di sorprendere Maiorano, ma senza successo. Qualche minuto dopo è ancora Sisto a tentare la conclusione dagli sviluppi di un corner. Al 7' nuovo tentativo dell'Atletico, con il tiro di Palmisano G. La prima conclusione dei padroni di casa arriva al 18', con un calcio di punizione di Spinelli che termina alto di poco. Tre minuti dopo è il sempre volitivo Sisto che tenta di battere l'estremo difensore del Cellamare, ma la sua parabola termina fuori di un soffio. Al 27' arriva il meritato vantaggio dei padroni di casa: una rimessa laterale dall'out di destra di Palmisano V. lancia in velocità il bomber del campionato, che si mette a disposizione della squadra e serve a Tagliente un cross perfetto che il numero 9 dell'Atletico deve solo spingere alle spalle di Maiorano. Il raddoppio arriva pochi minuti dopo, grazie a Palmisano G., che ha la meglio sulla difesa avversaria e sigla la rete del 2-0. Con il doppio vantaggio, i ragazzi di mister Lella iniziano a giocare sul velluto e Camassa trova la rete del 3-0, trovando la deviazione di testa dopo un calcio d'angolo battuto da Caroli.

La ripresa vede Palmisano G. restare negli spogliatoi a causa di una botta rimediata nell'occasione del gol: al suo posto Martellotta, che va ad agire da seconda punta alle spalle di Tagliente. I primi minuti del secondo tempo vedono molti cambi da una parte e dall'altra, ma nel frattempo Masi inizia a prendere le redini del centrocampo gialloblu e la maggior parte dei palloni giocati dalla compagine martinese passano dai suoi piedi. Nelle fila del Cellamare si mette in mostra Taccogna, che prova ad accorciare il risultato in tre occasioni. Alla metà della ripresa si rivede anche in campo Pasculli, dopo il lungo stop dovuto all'infortunio che lo ha tenuto fuori per oltre un mese. All'81' arriva l'ultima rete dell'incontro: una splendida azione dell'Atletico - un tiki-taka che solitamente si vede soltanto con le squadre di Guardiola o in una consolle per i videogame - che con una fitta rete di passaggi in orizzontale e in verticale dalla propria area di rigore, permette a Sisto di involarsi sulla corsia di destra e scagliare un destro ad incrociare che si insacca nell'angolo più lontano. Gli ultimi minuti dell'incontro vedono gli ospiti controllare la gara in scioltezza, con mister Lella che manda in campo Conserva e Sforza per far mettere minuti nelle gambe a tutto il gruppo in vista del girone di ritorno, quando servirà l'apporto di tutti per confermare il secondo posto ottenuto nella prima parte di stagione.

Girone di ritorno che inizierà fuori casa per l'Atletico, che domenica prossima farà visita all'Atletico Azzurri Santa Rita, che nell'ultima giornata di andata ha avuto la meglio sull'Acquaviva. Ma Caroli e compagni sono determinati a confermarsi, per presentarsi il 28 gennaio al “Tursi”, davanti ai propri tifosi, con un'altra vittoria sul proprio cammino. 

NEW TEAM CELLAMMARE-ATLETICO MARTINA 0-4

Reti: 27’ Tagliente, 34’ Palmisano G., 42’ Camassa, 81’ Sisto.

New Team Cellamare: Maiorano, Marchionna, Pastore (dal 51’ Porcelli), Carbone (dal 48’ Taccogna), Notarnicola, Lazzaro (dall'86' Schingaro), Spinelli, Di Natale, Suglia, Addario (dall'80' Campagna), Vernone (dal 58’ Cavaliaco). Panchina: Di Gioia, Galice. All.: M. Cassano.

Atletico Martina: Pascullo (dall'83' Conserva), Palmisano V., Camassa (dal 70’ Greco), Masi, Marangi, Messina (dall'87' Sforza), Sisto, Mappa (dal 75’ Pasculli), Tagliente, Palmisano G. (dal 46’ Martellotta), Caroli. Panchina: Lenoci, Santoro, All.: A. Lella.

Arbitro: Davide Paccione della sezione di Bari.

Ammoniti: Di Natale (NTC); Camassa, Pasculli, Martellotta (AM)

Recupero: 1’ pt, 5’ st.

Commenti

F.L.Tornei: Comunicazione e ufficio stampa al Mazzarella Press Office
Danza: De La Roche inaugura l’Asd Dejanira Ballet di Monteiasi