BASKET

Basket C/F: Ad Maiora, antipasto playoff con la Pink Bari

Al Palafiom le rampanti tarantine sfidano una delle più antiche società della pallacanestro pugliese

Comunicato stampa
01.03.2019 01:28

C’è grande attesa per la sfida di sabato 1 marzo al Palamazzola (ore 20:00) tra l’Ad Maiora Taranto e la Pink Sport Time Bari: una delle più antiche società di pallacanestro pugliese con la rampante società tarantina che vuole al più presto bruciare le tappe. All’andata prevalse Bari contro un’opaca Ad Maiora che conobbe la prima sconfitta in campionato. Siccardi e compagne, già soddisfatte del grande risultato al momento raggiunto, la prima piazza nel campionato di competenza, vogliono regalare ai tifosi jonici una bella soddisfazione. Le baresi daranno chiaramente filo da torcere alle tarantine per portare a casa due punti importanti e arrivare alla fine della stagione regolare prima classificata in Serie B. L’Ad Maiora al contrario affronta questa gara con meno pressione, avendo già chiuso il campionato di Serie C con largo anticipo, con il fattore campo nei playoff. “Assisteremo sicuramente ad un incontro avvincente, sperando che il nervosismo non faccia da padrone: le due compagini sono rivali sportivamente e si temono, ma si rispettano. Per noi è una partita sentita contro una squadra di categoria superiore, soprattutto in chiave futuro: questo match infatti rappresenta un importante banco di prova per testare le nostre qualità tecniche in previsione della prossima stagione. Per loro è obbligatorio vincere per non partire da seconde classificate in griglia playoff”, è il commento di Luca Di Franco, responsabile dell’area amministrativa Ad Maiora. La società ha chiamato a raccolta tutte le società di Taranto e Provincia per permettere a ragazzi e ragazze di assistere al match che farà da preludio aii playoff che inizieranno a fine marzo.

Appuntamento quindi a Sabato 2 marzo ore 20:00 Palamazzola

AD MAIORA TARANTO – PINK BARI

Ingresso gratuito

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, al Pineta arriva l’Ostuni
Serie B: Giudice sportivo, non omologato il 3-0 di Spezia-Livorno